PASQUA IN SICILIA

prezzo € 390,00

Da secoli meta prediletta di viaggiatori e artisti, terra che ha ispirato film, poesie e turisti: Sicilia terra unica

1° GIORNO: Incontro dei Sig. partecipanti, sistemazione in bus e partenza per la Sicilia. Arrivo a Villa San Giovanni, disbrigo delle normali procedure d’imbarco e partenza per Messina. Sosta e visita di Savoca (Sàuca in siciliano) chiamato il “paese dalle sette facce”, nome attribuito da Sciascia, per lui infatti tutte le volte che si gira lo sguardo il paesaggio offre sempre una diversa veduta.  Savoca, è un paese dalle mille attrazioni anche se in realtà è un piccolo borgo che regala un ritorno al passato. Sullo sfondo lo splendido Golfo di Taormina si percorrono le ambientazioni de “il Padrino”, il film di successo di Francis Ford Coppola, girato proprio qui. Al termine trasferimento in hotel, cena e pernottamento.

 2° GIORNO: Prima colazione . Sistemazione in bus e partenza per Catania, incontro con la guida e visita della splendida città d’arte, esempio indiscusso del barocco siciliano e per questo patrimonio Unesco. L’itinerario comincerà dalla bellissima Piazza del Duomo che racchiude la splendida fontana dell’Elefante, il Duomo e il palazzo del Municipio. Non distante l’elegante via Etnea, celebre ed animata arteria della città. Pranzo Pasquale in hotel, arricchito da profumi e sapori del mare e della terra. Nel pomeriggio trasferimento a Taormina situata a circa 200 metri sul livello del mare con una conformazione così particolare da farla somigliare, nella sua struttura, ad una terrazza con una spettacolare vista panoramica, dalla quale spicca imponente l’Etna. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

3° GIORNO: Prima colazione in hotel. Trasferimento a Piazza Armerina, una delle mete più richieste ed apprezzate del turismo isolano, distinguendosi come famosa località per le visite archeologiche e culturali. Ogni anno, sono circa 600.000 i visitatori – provenienti da tutto il mondo – che si recano presso la Villa romana del Casale, patrimonio dell’umanità tutelato dall’UNESCO. Nel 2010 il Comune ha dato vita al Sistema Museale di Piazza Armerina che comprende alcuni siti museali all’interno del centro storico: il Teatro comunale fondato nel 1700, la Mostra permanente della Civiltà dello Zolfo che ha sede nei locali della Lega Zolfatai in via Garibaldi, la Pinacoteca comunale e la Mostra permanente del Libro antico. Pranzo in ristorante degustando i piatti tipici locali. Nel pomeriggio si prosegue con la visita di Acireale, cittadina che conserva magnifici tesori architettonici e monumentali, espressioni di un periodo barocco che ha lasciato una forte impronta in questa città, come la Pinacoteca Zelantea che ha origine nel 1850 e la Basilica di San Sebastiano, costruita agli inizi del 1609 in sostituzione di un antico oratorio proclamata patrimonio dall’UNESCO.  Al termine rientro in hotel per la cena.

4° GIORNO: Prima colazione e rilascio delle camere. In mattinata breve sosta prima dell’imbarco a Messina, per ammirare la bellissima piazza Duomo dominata del Duomo e dal meraviglioso campanile che contiene al suo interno l’orologio meccanico e astronomico più grande e complesso al mondo: un complesso sistema di leve e contrappesi consente il movimento delle statue automi, in bronzo, che si trovano sulla facciata e che sono legate alle tradizioni civili e religiose della città. Imbarco da Messina per Villa San Giovanni. Pranzo in ristorante lungo il percorso. Proseguimento per Napoli, arrivo e fine dei servizi.

Share this...
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter